Breaking Italy Podcast Ep3 - Michele Boldrin
2:41:05
330,022
Breaking Italy
Reddit
Grazie a Nord VPN per lo sponsor: nordvpn.org/breaking
per avere uno sconto del 75% + 1 mese gratuito. Codice sconto: BREAKING
SUPPORTA LO SHOW! - www.breakingitaly.club
-Dove trovare Michele Boldrin
Il suo canale IT-my - bit.ly/2GGk7PP
Liberi Oltre le Illusioni - bit.ly/2MuQBjP
--FORMATO AUDIO:
Spreaker: bit.ly/2GBFand
Spotify: spoti.fi/2W1h7U3
iTunes: apple.co/2VG9xlA
----CONTATTI:
Twitter: bit.ly/zQtyfp
Instagram: bit.ly/shystagram
Facebook: on.fb.me/wq5fLb
PER CONTATTARMI VIA MAIL:
breakingitaly [at] gmail . com
Vi prego andate subito al punto, la corrispondenza non è il mio forte (e non offendetevi se non rispondo, cerco perlomeno di leggere tutto)
----ALTRO:
Facebook BreakingItaly (Solo link ai video): on.fb.me/wmJcfv
Gruppo su Facebook (gestito dalla Gentaglia) on.fb.me/YeGkUY
#MicheleBoldrin #LiberiOltre #Intervista

Commenti
  • Pierpaolo Fiore
    Pierpaolo Fiore

    A che minuto cita Harari?

  • Ab Cd
    Ab Cd

    Boldrin. Vada in America. A fare le sue. Lezioni. Qui. Fra poco. Ci sarà il problema di. Organizzare una guerra. Civile. Già in Francia. Si sta organizzando. 😵😵😵😵

  • Yukein
    Yukein

    Guardo questo video un pò in ritardo, purtroppo. Dopo averlo visto tutto fino in fondo non riesco a non provare un certo astio nei confronti di Boldrin, che però nasce anche dall'ammirazione che ho nei suoi confronti. Mi spiego. Diciamo sempre che la tragedia del nostro paese (e non solo del nostro) è che siamo governati da incapaci. Va bene, giusto. Ma la tragedia è anche un'altra: che le persone veramente capaci non si fanno avanti, lasciando campo libero agli incapaci. Credo che il problema fondamentale non siano gli stupidi che governano ma gli intelligenti che non hanno voglia di farlo. Persone come Michele Boldrin, a mio modesto parere, sarebbero più che idonee a fare politica, non dico per forza a candidarsi direttamente, ma almeno a stare dentro un partito e guidarne la linea d'azione. purtroppo mi rendo sempre più conto che alle persone intelligenti piace solo osservare gli eventi e provare a indovinare come andranno e infine compiacersi di avere ragione quando le cose vanno male. si può dire che quasi provino piacere nel vedere il paese in mano a persone meno capaci di loro proprio per divertirsi nel guardarle e criticarle. Nel caso specifico di Boldrin, penso che lui abbia la colpa di non essersi messo abbastanza in gioco per cambiare le cose, almeno con la stessa intraprendenza di un Salvini o di un Renzi, che almeno in questo sono a lui superiori. Il partito con Giannino poteva funzionare e non ha funzionato e va bene. Ma allora poteva provare altre strade, per esempio poteva accettare la proposta di Renzi ed entrare nel PD, magari qualcosa di buono sarebbe riuscito a farlo, magari sarebbe stato ministro dell'economia e ora la situazione sarebbe meno tragica. Per forza le cosa vanno male se le persone che possono farle andare bene non fanno nulla e non hanno intraprendenza. è proprio matematico. Se l'Italia finirà come l'Argentina o la Grecia, sarà anche colpa dei politici incompetenti e folli, ma è anche colpa di chi poteva fare qualcosa di più concreto e non lo ha fatto, rimanendo a guardare da fuori la barca che affonda.

    • Alessandro Mediani
      Alessandro Mediani

      Ma cosa sta dicendo? Guardi che Boldrin era in Fare per Fermare il Declino, alle elezioni il popolo ha votato per altra gente cosa poteva fare di più??. Il popolo purtroppo crede ancora nelle balle di Borghi, Bagnai e co. 42:55 piace sentirsi dire che siamo i migliori e tutti ci vogliono male.

    • Yukein
      Yukein

      @Mario Rieti non farei quelle battaglie (almeno non da capo politico) proprio perché sono consapevole dei miei limiti. So di non avere le capacità e le conoscenze di un intellettuale come Boldrin o altri. Io potrei fare disastri senza neanche rendermene conto! Se ragionassi come dici tu non avendo le competenze sarei semplicemente un'arrivista come ce ne sono già troppi.

    • Mario Rieti
      Mario Rieti

      Se condividi l'attività di Boldrin e tu ci metti la faccia per fare il leader di un progetto politico che porta avanti queste battaglie, Boldrin e la combriccola di LiberiOltre ti supporteranno e ti scriveranno anche il programma politico sulle misure urgenti da fare. La domanda è: perché dovete (voi generico) sempre relegare a qualcun altro le battaglie che riguardano anche i vostri interessi? Avete a cuore una causa? Mettetevi in prima linea!

  • andrea br
    andrea br

    SINTESI DEL VIDEO:un sacco di inslulti, un litro di mirto, un cazzaro e un rincoglionito con un orecchino da tossico anni '70. Bello ottimo contenuto

  • Andrea Minetto
    Andrea Minetto

    Salvini era al 49% di fiducia E con 38% di intenzioni Ora sta al 36 di fiducia nella persona E al 34% E qui ha perso molto doveva tenere duro E far sganciare Il governo dai 5s Passando da innocente ecc Invece ha fatto il coflione al papete ecc ecc perdendo 13% fiducia che è molto

    • Eugenio Di Castro
      Eugenio Di Castro

      Andrea Minetto Sei un analfabeta funzionale e rimarrai precario a vita

    • Andrea Minetto
      Andrea Minetto

      @Eugenio Di Castro shhhh

    • Eugenio Di Castro
      Eugenio Di Castro

      Andrea Minetto La pianti? Che manco sai come si scrive Rousseau. Ti ho sgamato ieri. Fai i compiti, gonzino

  • Andrea Minetto
    Andrea Minetto

    Siamo al collasso dal 2008 altro che lega o altro Disoccupazione Mafia Delocalizzazione Ecc ecc ma svegliatevi In Francia danno da pochi giorni la carta prepagate Per gli immigrati Ed è caricata ogni giorno PAGLIACCI ARABI LOBBISTI

  • Andrea Minetto
    Andrea Minetto

    Ammazzare un nero salvini ahahahaha dio cane ma se la lega ha un senatore nero ed è stato il primo partito Ma finitela di farvi le seghe

    • Eugenio Di Castro
      Eugenio Di Castro

      Andrea Minetto Ha parlato

  • Zottification
    Zottification

    Bellissima puntata. Con il senno del poi, non ci ha azzeccato per nulla sulla previsione della caduta del governo, che tra l’altro è caduto proprio pochi giorni dopo.

  • Fabio
    Fabio

    Elsa viene usata nei talk per dileggiarla. Nuzzi: hold my cicciogamer.

  • Tobia
    Tobia

    Che è successo in umbria? che succederebbe in Italia se si andasse al voto ?

  • Paridepkj
    Paridepkj

    la live più bella

  • Luca Fasson
    Luca Fasson

    è una boccata di ossigeno, mi pento di non averlo ascoltato prima, ma ora non so se sono depresso o motivato

  • Daniele Di Lorenzo
    Daniele Di Lorenzo

    it-my.com/watchvideo/video-i2_hbiTGlzQ.html

    • Daniele Di Lorenzo
      Daniele Di Lorenzo

      it-my.com/watchvideo/video-YkSsCIlVfik.html

    • Daniele Di Lorenzo
      Daniele Di Lorenzo

      it-my.com/watchvideo/video-9kPpg5i48LE.html

    • Daniele Di Lorenzo
      Daniele Di Lorenzo

      www.riflessioni.it/antroposofia/corpo-eterico-vitale-mondo-vegetale.htm

    • Daniele Di Lorenzo
      Daniele Di Lorenzo

      yoga.enzoderuvo.it/corpo-eterico/

    • Daniele Di Lorenzo
      Daniele Di Lorenzo

      INTERFERENZE E INGEGNERIZZAZIONI SCIENTIFICO TECNOLOGICHE E IMPATTO SUI CAMPI DI FORZE ETERICO PLASMATICO ED ELEMENTARE il problema planetario è stato messo a dura prova con il disastro di mallona e tutto il nucleare sviluppato su quel pianeta 100 mila di anni fà... possibile che non considerate che le genesi evolutive/involutive sono state in ordine di scienza e tecnologia... troppo ovvio? quindi non è solo una questione di date... ma di effetti ridondanti cosmicamente... di natura scientifico tecnologico... sui campi di forze eterico plasmatico e su quello elementare... se andiamo poi a vedere gli accadimenti e interferenze scientifico tecnologiche... basta fare riferimenti delle due guerre dell'oppio(la creazione dell’eroina da parte della bayer e diffusa come medicamento anche per neonati la messa in dipendenza e in disagio da droghe di milioni di persone... i conseguenti occultamenti dei brevetti tesla per ottenere un controllo occulto tramite armi e sistemi di controllo mentale tecnologici oltre che chimici... l'incidente della tunguska creato appositamente o accidentalmente... comunque strumetalizzato allo scopo di tenere certe scienze ingegnerizzate per una elite e creare una ghettizzazione scientifico tecnologica piramidale.... in modo da reprimere ogni ribellione al colonialismo, che se usiamo un po' di intuito, è stato la prassi su questo pianeta da sempre... analizzando la cosa da un punto di vista di interferenze scientifico tecnologiche cosa vediamo?! fasce di plasma(nuclearizzate)esperimenti vari, test nucleari, centrali nucleari che sono ancora più attive degli esperimenti nucleari del dopo guerra.... questo cosa comporta nel plasma organico? centrali nucleari che oltre il cesio aumentano la concentrazione di radon a dismisura... con produzioni di scorie radioattive scaricate in mare e in posti di alta pericolosità vulcanica.... che funzione/potere ha il radon e cosa comporta lo avete preso in considerazione? inquinamenti delle falde acquifere con chernobyl e fukushima... quindi acidificazione dell'acqua.. cambio di vibrazione dell'acqua... perdita di memoria originale dell'acqua... risonante con l'attrazione vitale organica corporea .... cosa comporta? inquinamenti da guerre... cosa comportano... nel campo elementare?

  • luca 002
    luca 002

    Pazzesca intervista! (lo so sono un po in ritardo). Complimenti!!

  • Mario Viti
    Mario Viti

    Credevo che gli economisti reggessero meglio l alcohol

  • Andrea Baldin
    Andrea Baldin

    it-my.com/watchvideo/video-_YHQ1uG44Yc.html

  • simone righini
    simone righini

    Riascoltare tre mesi dopo la previsione di Boldin al 58:00 fa impressione

  • francesco geronimi
    francesco geronimi

    Shy dovresti parlare con qualcuno sul mondo sportivo, tipo il Professor Casolo, o Bonale

  • Dark Band Studio
    Dark Band Studio

    1:10:58 in realta' Diego Della Valle una grande donazione per la comunita' l'ha fatta: il finanziamento per il restauro del Colosseo

  • Lorenzo Spina
    Lorenzo Spina

    quand'è che Boldrin critica la Gruber?

    • LarsJr8
      LarsJr8

      Da 2:22:35 ne parlano

  • Andrea Mele
    Andrea Mele

    So che potresti salvarti dicendo la paraculata, che almeno tecnicamente, questa non è un'intervista. Ma il contraddittorio? Sembravi Fazio con Macron.

    • Eugenio Di Castro
      Eugenio Di Castro

      Andrea Mele “Mezzo ritardato”... visto? Eccolo il tipico linguaggio della manovalanza poco scolarizzata e molto frustrata. Basta pochissimo e vi certificate! Non mi avevi salutato, caro? Va bene, sei il nuovo Bill Gates. Basta vedere come ti poni per dedurre svariate cose generali. Dai ti lascio stare. Ci vediamo alla prossima cena del comitato di Finmeccanica. Lì si che si lavora, ma ogni tanto tocca cambiare i PC e i Server, quindi ci aggiorneremo . Buon proseguimento :)

    • Andrea Mele
      Andrea Mele

      @Eugenio Di Castro tu secondo me sei mezzo ritardato, mi conosci a tal punto da definirmi precario? Ma poi la polemica l'hai cominciata te, che cazzo voi?

    • Eugenio Di Castro
      Eugenio Di Castro

      Andrea Mele ahahha ah si? Grazie. Meglio salami che precari, frustrati e polemisti beceri da bar-sport. Andrai da paura per altri 25 anni :)

    • Andrea Mele
      Andrea Mele

      @Eugenio Di Castro ciao salame

    • Eugenio Di Castro
      Eugenio Di Castro

      Andrea Mele Informatico vuol dire tutto e niente? É come dire ingegnere e basta. Lavori, spero. Vabbè a parte quello, hai completamente sviato sulla mia obiezione, sei un furbino, e ok passi anche quello. Non ti piace l’ intervista? Non la guardi e fine. Dí che non ti piace, non tirare fuori le scuse becere tipiche di chi campa di semplicismi. Quella del contraddittorio é una cazzata. Che tu abbia le tue opinioni viene da sè dai. 25 anni non sono 15 . PS Occhio alla grafia, non mi indurre a pensare il classico stereotipo dell’ informatico / ingegnere che al di fuori del proprio campo...

  • Francesco Cerquaglia
    Francesco Cerquaglia

    46.30

  • Giuli .a
    Giuli .a

    Penso che potrei ascoltare anche un podcast di 10 ore di questo signore...adoro

    • Aurora Mancinelli
      Aurora Mancinelli

      In tal caso consiglio questi canali youtube e questo sito, non deludono mai. P. S. Anche se il secondo canale è quello privato del professore consiglio di iscriversi anche al primo perché ormai i dibattiti più interessanti si svolgono lì. In ogni caso buona visione. Liberioltre it-my.com/watchchannel/UCrdEJmK5bgFte04-UF7o29Q Michele Boldrin it-my.com/uservideos-MicheleBoldrin Phastidio phastidio.net/

  • Emanuele Bazzichi
    Emanuele Bazzichi

    Titolo del video: mi metto su un piedistallo e giudico tutto il mondo intorno a me come se io fossi Dio sceso sulla terra. No ma dite anche cose giuste... Però lo sapete vero che non si è avverato una cippa di quello che avete detto su salvini 😆😆😆 poi quelli che parlano dell'Italia stando all'estero mi piacciono da morire.

  • Alessio Baccetti
    Alessio Baccetti

    Sarebbe interessante un reprise sulla fine del governo

  • Gabriele Palmieri
    Gabriele Palmieri

    deflect.... deflettere è italiano...la storia è ciclica invece di leggere paper americani trogloditi leggi cose che abbiano un senso.

    • Eugenio Di Castro
      Eugenio Di Castro

      den palmieri Wow

  • Leslie Perez
    Leslie Perez

    20.34 Finalmente! Mi sembra che tutti vogliano solo conversare per convalidare le loro opinioni. Dicono che io sto sempre a cercare un contrasto, ma la verità è che amo i dibattiti con gente beneducata e disposta a condividere la propria opinione. Una persona che è sempre d'accordo con me, non mi arricchisce.

  • marra
    marra

    E invece è caduto tutto ben prima :D

  • Wikilor
    Wikilor

    Qualcuno sa per caso in che università sono programmate le discussioni di Boldrin e Fornero?

    • Giovanni Rizzi
      Giovanni Rizzi

      @Wikilor questo lunedì ce n'è una a Torino

    • Wikilor
      Wikilor

      @Eugenio Di Castro grazie mille!

    • Eugenio Di Castro
      Eugenio Di Castro

      Wikilor Ca Foscari di Venezia principalmente. Se ti iscrivi sul canale Liberi Oltre hai tutto ;)

  • Supersonicforever91
    Supersonicforever91

    Chiacchierata stupenda con Michele. Video che riascolto spesso.

  • Mattia
    Mattia

    Gioco del sabato sera: Guardare le interviste di Shy e bere ogni volta che dice "ah, ok..."

  • Francesco Silla
    Francesco Silla

    Minuto 59:00 previsione con dieci giorni di anticipo

  • Roberto Osti
    Roberto Osti

    Questo video Ha più visualizzazioni rispetto a quelle reali. Io, ad esempio, l'ho visto 700 volte... :)

  • Alessandro
    Alessandro

    L'impressione che ho di Boldrin è che sia un uomo profondamente distante dal mondo reale. È un 60enne piuttosto abbronzato che, trascorrendo evidentemente poco tempo sulla Terra, non ha chiare le dinamiche basilari della politica (compromesso, autorità, diritto). Per sua stessa ammissione è un narcisista e individualista, credo peraltro che adatti qualsivoglia teoria economica (che non ho la pretesa di contestare) alla sua personale visione del mondo. Non lo trovo un grande luminare.

    • Eugenio Di Castro
      Eugenio Di Castro

      Alessandro Apprezzo la postilla ma rimangono le asserzioni più gravi comunque. Anzi mo sei l’ ennesimo che tira fuori il liberismo . O sei liberista e basta o statalista e basta. Che palle che siete. Che .... PALLE. Poi strano che in UK e USA dagli anni 60 l’ aumento della povertà, soprattutto tra le minoranze, sia andato esattamente di pari passo con l’ espansione del Welfare eh? Che strano... che porcata liberista constatarlo. “Famo come A Svezia” . Poi vedi regioni come l’ Andalucia o paesi come l’ Irlanda che si sono arricchitevcome mai nella storia, dopo PIÙ di un secolo di declino costante, senza statalismo o di altro genere. Ma va...

    • Alessandro
      Alessandro

      @Eugenio Di Castro Una postilla. Non sono favorevole al reddito di cittadinanza, sono contrario in verità. Dovresti discernere le cose. Era un esempio, tant'è che ho citato la TAV. Comunque prima ero molto ideologico, poi mi sono svegliato e ho capito che la società liberal-liberista altro non è che una negazione dello Stato, cosa folle in un contesto sociale. Mi ha fatto piacere discutere, ti saluto affettuosamente suggerendoti di approfondire anche ciò che non ti piace, magari scoprirai cose interessanti e piacevoli. Curioso comunque il fatto che, non essendo io un economista, non volevo contestare Boldrin per rispetto.

    • Eugenio Di Castro
      Eugenio Di Castro

      Alessandro Aaah difendi pure quella porcata immonda di RdC PRIMA promesso come sussidio di disoccupazione UNIVERSALE, poi fatta solo e soltanto per prendersi i voti della manovalanza del sud e darla a 4 gatti dopo le elezioni. Tu non sei uno studioso di economia. E non sei nemmeno un keynesiano (e quante cazzate ne aveva sparate proprio come Krugman, ecco perché vi piace citarlo) . Non esistono sprechi nella PA? Hai una faccia tosta di quelle rare. Leggilo Sowell . Leggilo tanto. Ti aiuterà a scrollarti di dosso (forse) l’ ideologismo di cui sei pregno. Ad Maiora

    • Alessandro
      Alessandro

      @Eugenio Di Castro Non è importante l'oggetto della spesa pubblica: se fai il reddito di cittadinanza, se costruisci un ponte o qualsivoglia opera pubblica, se fai la TAV, se fai le autostrade e via dicendo, in ogni caso i soldi della "spesa" vanno a inserirsi nelle tasche dei cittadini, in qualsiasi circostanza, nessuna fa eccezione (al massimo se costruisci scuole in Africa non avrai una crescita dell'economia nazionale, salvo l'export). Ogni euro di spesa pubblica è un euro di PIL, non esistono sprechi nella pubblica amministrazione, perché se il sindaco ignorante fa costruire una cattedrale nel deserto, il bene non viene utilizzato ma qualcuno è stato pagato per costruirlo, quel qualcuno spenderà i soldi guadagnati facendo guadagnare altre persone che a loro volta acquisteranno beni... Sul secondo punto, una riduzione delle tasse, sia pure ingente, non modifica il fatto che se l'economia reale è a secco, perché siamo magari in deflazione, il sollievo sarà minimo perché non faresti altro che dare un po' di ossigeno in un ambiente di per sé rarefatto. Per di più tu taglieresti la spesa, e quei pochi spicci che hai tirato su con la riduzione delle tasse finirebbero nel dimenticatoio, è una sorta di placebo perché il cittadino ritiene di avere più soldi di prima mentre ne ha paradossalmente di meno. Non ho, infine, una laurea in economia perché studio diritto, ma come hai detto tu, sono argomenti talmente basilari che si imparano con poco sforzo. Leggerò, quando avrò tempo, l'autore da te citato.

    • Eugenio Di Castro
      Eugenio Di Castro

      Alessandro 1- NO non sono solo i redditi degli statali, questa è molto grave, Alessandro. 2- NO, non è un gioco a somma zero e non esiste come concetto nella vita reale. Esiste solo nei sistemi chiusi e ipotetici tipo Cuneo contributivo del dipendente vs costo per unità di prodotto. Mi risulta molto difficile credere a questo punto che tu abbia studiato economia come si deve (magari poi mi dici se hai effettivamente la laurea) perché, soprattutto la seconda, dici cose molto gravi che si smentiscono alla PRIMA lezione o di politiche pubbliche comparate o di P. Economica in generale. Leggiti Thomas Sowell e fai lo sforzo dovuto, stavolta. Magari non solo Trickle Down theory ma anche “Economic facts and fallacies” . Mi ringrazierai

  • eu genio
    eu genio

    Ottima intervista. Interessantissimo, grazie e complimenti.

  • Michelangelo Zizzo
    Michelangelo Zizzo

    Il mio primo commento su IT-my corrispondente alla cosa più interessante che ho visto fino ad ora, finalmente un prodotto che ti lascia spunti differentemente da molte altre merdate che si vedono in giro

  • Ele D
    Ele D

    Ho appena finito di ascoltarvi su Spotify. Bel podcast, bel contenuto, è stato molto interessante e costruttivo. Questo e la puntata 0 sono stati i miei preferiti. Siete molto bravi a divagare 😂ma va bene, le conversazioni sono così. E su Spotify pensavo che il volume del microfono di Boldrin fosse a casaccio, ma vedo ora dal video che è lui che si allontana in continuo xD metti la camicia di forza ai tuoi ospiti Shy

  • Dottorass
    Dottorass

    Quasi 3 ore di qualità pura. Grazie

  • Lorenzo Salvioni
    Lorenzo Salvioni

    Me lo ricordavo un po’ diverso lucchinelli

  • Lucatubo69
    Lucatubo69

    Il Joe Rogan italiano?

  • Lorenzo Righi
    Lorenzo Righi

    Ma Boldrin è il doppiatore di Robin Williams?

    • Eugenio Di Castro
      Eugenio Di Castro

      Lorenzo Righi No

  • Lorenzo Righi
    Lorenzo Righi

    Ma Boldrin è il doppiatore di Robin Williams?

  • orbisonte
    orbisonte

    salvini è uguale erdogan in italia il falso golpe non avrebbe funzionato nessuno ci avrebbe abboccato ecco il missile e le copie del corano lanciano il missile anche a caso e fanno trovar le copie del corano e le armi di ultima generazione abbiamo li le prove di fronte al naso vi dico che dietro a salvini si nasconde il potere che non vuole far camminar l'italia da sempre e questo piano è nato oltre 35 anni fioi che vi devo dir vedo i fili se avessi il potere di tirarli staccherei le palle ad un sacco di gente la russia di putin è MAMOG e salvini la sua puttanella

  • orbisonte
    orbisonte

    ma lo sentite cosa dice salvini alle folle ? il missile in mano all'estrema destra era indirizzato a lui e mi chiedo in favore di chi ? del PD ?! e che cazzo se ne fa il PD delle copie del corano assieme al missile e le armi ultra moderne ? IL PD è pro Europa stanno manipolando la testa delle persone un giorno mi daranno ragione dietro ci sta una psicologia mirata e distruttiva salvini è veramente veramente veramente PERICOLOSO un mostro sottovalutato da un massa di elettori assai superficiali

  • orbisonte
    orbisonte

    questa sera in una radio che non so quale ci stava un'attacco al governo portato da fratelli d'italia che ha veramente dell'incredibile io non ho paura di sta feccia neonazista che dice di non esser dittatura ma lo è e cazzo se lo è puzzano di morte son pronti a sollevare il terrorismo nero stanno spingendo in un modo assai fanatico... la gendarmeria europea per il bene dell'europa dovrebbe arrestarli prima che loro arrestino noi e facciano cader l'italia fuori dall'Europa stanno manipolando la testa dei miei fratelli e delle mie sorelle con 8un populismo chiaramente manipolatore pensate che con salvini e la meloni saremmo liberi come ora ? SCORDATEVELO se dovessero arricar al potere la pace in italia si frantuma come un vaso di cristallo

  • orbisonte
    orbisonte

    il fascismo italiano non combatte contro putin anzi il missile aria aria e le copie del corano in mano all'estrema destra servivano per dar il colpo di grazia ad ogni resistenza pro europa e vi dirò di più spingere i migranti è proprio la russia favorisce le estreme destre anti europeiste il gioco di sti figli di nn e portarci come in crimea dove votare o non votare è uguale e state attenti alle prossime elezioni io credo abbiano il modo per manipolarle e non dico cazzate il sud ha votato lega NON VI PAR ASSURDO???? e cavolo

  • orbisonte
    orbisonte

    salvini è pericoloso è la puttanella di putin e merdaset una tv scivolosa e super corrotta se fossi un'azionista merdaset diventava una tv regionale nel giro di pochi giorni facevo crollare il male che striscia nelle case di tutti RETE 4 annovera salvini come un salvatore compromette i giudizi non dice la verità o meglio la verità di merdaset è la stessa verità che si presento ad Adamo ed Eva non ridete è vero senza merdaset berlusconi finiva in galera senza passar dal via non capite merdaset è guardata dalla maggioranza delle persone anziane e l'italia è un paese di vecchi abbiamo a che far con un potere mooolto potente lavoro in un posto che mi accorgo la gente è influenzata anche dalle pubblicità siamo un popolo video dipendente e tutti odiano la rai quando invece dovrebbero odiare merdaset in quanto una tv faziosa e omette la verità fino a quando la mafia ha in mano merdaset le cose non faranno altro che peggiorare non è la rai il nemico ma merdaset

  • Elena Casagrande
    Elena Casagrande

    Ale al minuto 43 hai fatto la domanda che io mi faccio da anni: perchè certe persone agiscono in certi modi. Ma anche come l'hai posta... la frustrazione vera di non capire, di non trovare il perchè. Grazie di avermi fatto sentire meno sola! XD

  • Franco Panigaia
    Franco Panigaia

    grande Pagliarini.

  • Dario Cors
    Dario Cors

    Prossimo podcast con giopizzi?

  • Enrico Chiarentin
    Enrico Chiarentin

    Guardare questo video a posteriori fa venire i brividi.... sapere che tante cose che dicono siano successe fa paura.

    • Napoletano Comunista
      Napoletano Comunista

      Un sacco di bugie sul Venezuela...non oso.immaginare il resto

  • lb
    lb

    Intervista bella, però alla fine mi pare che si resti a guardare il dito e mai la luna. È interessante come venga denigrato il sovranismo, ma in fondo emergano le stesse critiche al sistema che sento spesso dai sovranisti: i mass media controllati che mistificano la realtà, le cosiddette elite che pensano agli affari loro, l’estrema difficoltà, se non impossibilità, di costruire una reale alternativa ad un sistema politico miope, che mira solo a garantirsi la sopravvivenza nel breve periodo. I temi veri non vengono mai affrontati esplicitamente e sono a mio avviso quelli dell’effettiva democrazia e libertà della nostra società. Ad esempio la polemica con i no euro verte sugli effetti economici di uscire oggi dal sistema della moneta unica. Il dibattito può essere interessante, ma sfugge al vero problema, che la moneta è uno strumento di controllo politico. L’Italia è una democrazia giovane e mai pienamente compiuta. Fino al 1989 c’è stato il muro di Berlino, quindi una parte politica che doveva stare al governo e un’altra che doveva stare all’opposizione. Chi ha cercato di superare questo modello sappiamo tutti che fine ha fatto. Oggi all’interno della UE si sta ripresentando lo stesso scenario, di una democrazia monca se non addirittura solo apparente. Un immenso apparato burocratico, quasi completamente opaco ai cittadini, al cui interno sopravvivono gli Stati Nazionali, con enormi differenze di peso e quindi di possibilità di indirizzamento e condizionamento reciproco, pieno di compromessi irrisolti, come tutti gli statuti politico-burocratici ha come primario obiettivo, nonostante tutte le sue contraddizioni, garantire la propria sopravvivenza. Per cui si ripresenta lo scenario dove chi si pone all’esterno deve essere escluso, a costo di indebolire la democrazia e la sovranità popolare, lasciando solo una libertà di scelta apparente. Di questo ne fanno le spese tutti quelli che vogliono costruire qualcosa di nuovo, anche se non antagonisti al sistema. Qualsiasi cosa nuova è possibile fonte d’instabilità politica e quindi va ostacolata o ricondotta in seno allo schieramento tradizionale nel più breve tempo possibile, vedasi M5stelle in questi giorni. Il fatto interessante è che ciò non è affatto semplice al tempo di internet, il controllo mediatico tradizionale non garantisce più il risultato come è stato fino ad una decina di anni fa. Una volta si sarebbe passati alle maniere forti, ma in una società di relativo benessere per fortuna questi mezzi risultano sconvenienti. Rimane la possibilità di colpire i cittadini nelle loro tasche e per questo diviene fondamentale centralizzare sempre più il controllo economico-finanziario, in modo da potere minacciare o all’estremo soffocare qualunque rivolta al sistema centrale ed è qui che l’euro oggi esplica la sua più importante funzione. Non si mette in dubbio che le politiche economiche adottate possano avere effetti benefici e funzionali all’economia reale, talvolta sicuramente sarà così, ma il punto è che la ragione vera e profonda, se volete addirittura inconscia, di qualsiasi centralizzazione resta sempre preservare il potere del nucleo di comando e l’UE non fa eccezione. Questo gioco se comincia ad entrare in contrasto col sentimento popolare diventa molto pericoloso e allora sì che possibili derive fasciste e nazionaliste possono diventare realtà, come è accaduto già nel secolo scorso. Di solito la tempesta si scatena proprio quando questi due forze si fondono, ovvero il potere centrale in difficoltà decide di sfruttare alcune di queste derive a proprio vantaggio, perde il controllo e infine ne finisce soverchiato. L’unica strada percorribile rimane quella del dialogo e soprattutto dell’onestà intellettuale al di là degli schieramenti di facciata. L’UE è palesemente una costruzione politica irrazionale e disfunzionale, che si deve avere il coraggio di rimettere in discussione nel profondo e riorganizzare su una base confederale, superando nel contempo gli stati nazionali e la centralizzazione burocratica. Questi due fattori all’interno di essa agiscono come forze disgreganti, che alla lunga porteranno inevitabilmente al conflitto, mettendo a rischio libertà e democrazia, altro che partitino o partitone politico. Se i tempi non sono maturi per uno stato confederale europeo e le opposizioni dei singoli stati ancora troppo forti, come temo sia palese (personalmente penso che per varie ragioni siamo ad anni luce di distanza dalla possibilità di una vera integrazione politica), meglio tornare indietro, ripensando magari al modello originale di comunità di stati, smontando il pericoloso apparato burocratico e di potere centrale che si sta sempre più accrescendo e rafforzando.

  • Napoletano Comunista
    Napoletano Comunista

    Quante cose false sono state dette sul Venezuela. Vi siete dimenticati di dire che prima di Chavez il popolo venezuelano era alla Fame....

  • Robbe
    Robbe

    Affermazione: "si vergognano nel dire che gli dispiace per la morte di un uomo" . Tutte le volte che Boldrin ha detto una frase simile, stava generalizzando. Non si ha vergogna nel dire "mi dispiace che è morta una persona"; si ha vergogna nel dire "mi dispiace che è morto un profugo in mare" perché la vergogna è fondamentalmente "paura del fraintendimento altrui" che, sotto certe soglie, è inevitabile. Per fare liberamente quella affermazione, senza essere fraintesi, è sufficiente esprimerla in modo diverso. In generale, per me un video deve far notare un problema ed esporne una soluzione, soprattutto in ambiti politici dove spesso ci sono persone che criticano e basta. Questo video descrive molto bene il problema, ma non espone bene delle soluzioni. Spero che in futuro ci siano Podcast incentrati su delle possibili soluzioni ai problemi che qui sono stati esposti (rinnovare la scuola, migliorare la cultura sociale, etc... come lo si fa in concreto?). P.S. Per portare un granello di sabbia (cambiamento positivo) bisogna sia capire il problem, sia avere delle soluzioni valide e concrete per cui lottare; sono tanti quelli che capiscono il problema, ma che non hanno soluzioni, per questo alla fine a lottare sono pochi o nessuno (oltre a motivazioni egoistiche).

  • Giacomo Aquilino
    Giacomo Aquilino

    Io faccio parte dei famosi "5 milioni": alcune idee e opinioni diverse, ma assolutamente d'accordo nella visione di futuro e di politica. Mi piace sapere di non essere da solo e spero sia un inizio

  • Paolo Amoresano
    Paolo Amoresano

    Bellissima puntata, sarebbe interessante invitare di nuovo il Professor Boldrin magari tra 9-12 mesi.

  • Manuel Apollo
    Manuel Apollo

    Confido un segreto. Nel 2013 ero ancora un grillino super convinto. Mi ero fatto fregare dalla propaganda di Grillo che mi fece credere che il Movimento era il partito dei professionisti veri e non dei dilettanti allo sbaraglio. Fare per fermare il declino mi spaventava. Mi spaventava perche` vedevo in quel partito politico quello che avrei voluto veramente da un partito, competenti veri. Ma questi competenti non la pensavano come me, che avevo ancora idicole idee grilline in testa. Quando ci fu lo scandalo Giannino, mi sentii sollevato perche` credetti di avere avuto ragione, erano solo dei finti competenti e le loro idee erano sbagliate. Ma non e` cosi`. Oggi avremo bisogno di un partito cosi`, peccato per lo scandalo Giannino, credi che abbia distrutto la possibilita` di avere un partito liberale fatto di gente competente per un bel po` di anni nel nostro paese.

  • Cicciopappa
    Cicciopappa

    Veramente complimenti. Non avevo una buona idea di Boldrin, poi gli vengono date due ore e mezza per esprimersi e mi trovo perfettamente d'accordo con lui con praticamente tutto quello che dice. Ulteriore prova che IT-my può essere un mezzo di informazione e opinione ampiamente superiore alla tv.

  • Frederik Batuna
    Frederik Batuna

    In quel paio di centinaia di commenti che sono riuscito a leggere, nessuno si è accorto di una cosa importante. Premesso che la qualità della discussione e il livello di approfondimento sono alti. Riassumendo il succo, tra le tante cose, gira intorno al fatto che la ELITE iataliana, ovvero quelli che hanno le mega imprese, non sta svolgendo il proprio ruolo di guida economica, politica e culturale del paese. Ragazzi torniamo con i piedi per terra, vogliamo davvero continuare un modello di società dove a decidere le sorti di tutti siano i piu "CAPACI"? e tutti gli altri semplicemente obbedire? Per esempio, shy è capace, "non ha una lira" e ha un canale seguitissimo, ora lo stesso shy con 10 milioni di euro avrebbe piu audience del tubo catodico! Ma siamo proprio sicuri che sta meriticorazia funziona proprio come la predica main stream ci fa credere? Inoltre ti basta fare successo abbastanza grande una sola volta per poter rimanere al vertice. "E una questione di organizzazione la prosperita di un paese", ma qui non stiamo dicendo una cosa, i paesi piu prosperi basano la propria ricchezza sullo sfruttamento di paesi piu poveri. America: il primo paese colonialista del mondo, basta leggere un paio di notizie per capire che trae la maggiorparte della propria ricchezza dai ricatti bellici verso altre nazioni. Irlanda, non è che un irlandese ha il doppio del reddito perchè "sono stati bravi ad organizzarsi" ma perchè incapace di competere a livello economico, l'Irlanda ha deciso di diventare un paradiso fiscale, la ricchezza proviene dalla misera percentuale delle tasse che impongono alle multinazionali che sono ben felici di spostare la loro sede lì (quella di google dove sarà?), di fatto l'irlanda è uno di quei paesi che permette alle multinazionali di derubare altri paesi delle entrate fiscali. Ora, il metodo di analisi, non applicachiamolo a meta, Ps: ma quale giving-back, se bill, mezos, exxon mobile e compagnia bella non rubassero a tutta l'umanità, i singoli individui avrebbero i mezzi per autodeterminarsi invece che ringraziare caldamente per la carità

  • Hablo74
    Hablo74

    Sinceramente mi aspettavo una noia da due ore, avevo rimandato vari giorni l'inizio del podcast non conoscendo Boldrin ma immaginando che fosse un tipo noioso e che Shy avesse passato le due ore di intervista facendo le acrobazie per renderle più digeribili, ed invece mi ritrovo due ore e mezzo dopo a dispiacermi che sia finita e con milioni di domande o annotazioni da fare.....sicuramente mi ha arricchito! P.S.: Sono anche io all'estero Shy, vivo in Argentina ormai dal 2008, ho tre figli, un maschi e due femmine e volevo dirti che non puoi immaginarti i parallelismi che ci sono fra i due paesi...è impressionante! Saluti e baci dal Sud del Mondo!

    • Napoletano Comunista
      Napoletano Comunista

      Kitchner aiutava i poveri, adesso hanno deciso di tagliare le tassd ai ricchi e gli argentini ne pagano le conseguenze.

  • MrColdplay14
    MrColdplay14

    Starei per ore ad ascoltare. Grazie!

  • Gabriele Fontana
    Gabriele Fontana

    Grazie Shy

  • Chicken for Tonight
    Chicken for Tonight

    Ma il canone, invece che alla rai non posso pagarlo a te?

    • Chicken for Tonight
      Chicken for Tonight

      @Ignazio Binetti invece, non oltre.

    • Ignazio Binetti
      Ignazio Binetti

      Certo, si chiama Patreon del breaking Italy club

  • Alessandro Regazzetti
    Alessandro Regazzetti

    Molti commenti dimostrano entusiasmo per quello che hanno imparato da qs intervista. Qs dimostra che molte di qs persone non leggono libri... Boldrin è un neoliberista, fu' contrario anche agli stimoli pubblici poi varati da Obama. A tal proposito firmò un manifesto proposto dal CATO institute, think tank reazionario americano. Ma poi tutto qs disprezzo che esprime verso chiunque non la pensi come lui, è patetico. Attaccare pure Fiorella Mannoia che tristezza. Chavez poi cazzo c'entra con Salvini? Chavez è socialista, Salvini sovranista probabilmente senza idee in testa.

    • Napoletano Comunista
      Napoletano Comunista

      Chavez ha sfamato il suo popolo, prima i venezuelani erano schiavi delle corporazioni.

    • Quiky
      Quiky

      "che tristezza"

  • Giovanni Caglia
    Giovanni Caglia

    È una grande tutto quello che ha detto si è realizzato 😯✌🔝 ha una capacità di analisi unica. 👏👏

  • travaricky
    travaricky

    volevo risentire la parte sull'argentina, qualcuno riesce ad indicarmi il minuto? Intanto lo riascolto... se ci arrivo prima io aggiungo il minuto EDIT: ok, è all'inizio, circa al minuto 13:00

  • Axel Diliberto
    Axel Diliberto

    magnifico

  • Lorenzo De Marco
    Lorenzo De Marco

    Un applauso a Shy per questa puntata illuminante. Veramente complimentissimi, continua così!

  • ElSyd
    ElSyd

    Trovo l'intervista molto interessante, ma ho notato Shy troppo accondiscendente sulla visione politica-economica di Boldrin e troppo poco critico delle suddette posizioni. Posizioni che vengono esposte da quest'ultimo come se fossero risposte scientificamente esatte, e chi conosce un minimo di economia sa che così non è. Economisti anche più importati e famosi di Boldrin, (Stiglitz, Piketty e tanti altri) non la pensano come lui. L'intervista, in questo senso, la trovo fuorviante.

    • Quiky
      Quiky

      @ElSyd Si non posso che concordare.. ti sfugge evidentemente qualcosa

    • ElSyd
      ElSyd

      Lei paragona Stiglitz a Bagnai, per il discorso anti-euro. Dunque lei mi unirebbe Boldrin ad Hayek o Mises solo perché entrambi attaccano lo statalismo. Le do un consiglio, sviluppi di più la sua capacità elaborativa, e metta in dubbio ciò dice e soprattutto sa. Le scemenze, dal mio punto di vista, sono quelle di Boldrin. Ma per lei, da buon tifoso, solo l'ignoranza può portare alla mia posizione, quando in un confronto vorrei vedere chi tra i due farebbe la parte dell'ignorante. Non sono tipo che discute comunque sul web, non andrò oltre.

    • ElSyd
      ElSyd

      Vabbè è inutile, arrivederci. Non capisco comunque come mai ha tirato fuori Bagni e Borghi che manco ho citato, la mia critica verteva su altro, ma boh, sfugge evidentemente qualcosa a me.

    • Quiky
      Quiky

      @ElSyd se ti piace fare l'alternativo fallo fino in fondo, ti piace lo stiglitz che dice scemenze su euro ed austerità allora invita Bagnai al tuo podcast e vedrai che dirà le stesse cose. attento a non sembra tifoso però ehh

    • ElSyd
      ElSyd

      Le assicuro tra l'altro che un leghista non si accollerebbe mai 3 ore di Boldrin, come lei non si accollerebbe 3 ore di Bagnai. Tifosi, solo tifosi.

  • zquercus
    zquercus

    Dietlinde Gruber trentina?

    • zquercus
      zquercus

      @Eugenio Di Castro sono trentino, ti assicuro che l'esempio è invece calzante. siamo molto simili in alcuni aspetti e assai diversi per altri. esiste anche un ulteriore livello di complessità interno all'Alto Adige tra germanofoni e italofoni che è solitamente sconosciuto al resto degli italiani

    • Eugenio Di Castro
      Eugenio Di Castro

      zquercus Esempio pessimo. Trentino e Altro adige non sono staccati. Secondo. Non dare per scontato che due regioni di poco distanti abbiano etnie completamente diverse perchè non é quasi mai così . Non é come confondere pugliesi e veneti fidati

    • zquercus
      zquercus

      @Eugenio Di Castro è come dire che Shy è corso invece che sardo, siamo lì

    • Eugenio Di Castro
      Eugenio Di Castro

      zquercus Stamo lì...

Prossimi video