IL MERCATO AUTO A PICCO. QUALE FUTURO PER LA MOBILITA’? - Roberto Lo Vecchio #Byoblu24
21:12
15,951
byoblu
Reddit
L’impatto della pandemia sulle vendite delle auto è stato devastante. Solo in Cina il mercato dell’auto è calato del 79%, in Italia si prevede un -86%, in mercati già colpiti dalla stretta sulle emissioni. In Baviera si registra lo stallo dell’industria dell’auto. Le prospettive per i produttori di automobili e chi lavora nel settore potrebbero cambiare per sempre. Ne abbiamo parlato con Roberto Lo Vecchio, giornalista di Quattroruote. #Byoblu24
-----
➡️ Segui tutti gli aggiornamenti di #Byoblu24: go.byoblu.com/24
➡️ Restiamo in contatto anche in caso di chiusura dei social: go.byoblu.com/newsletter
➡️ Risposte ad alcune delle vostre domande su Byoblu: go.byoblu.com/faqs
➡️ Abbonati a Byoblu e sostienici:
0️⃣ attraverso IT-my: it-my.com/watchchannel/UCyjNhbCPBuxM4jRxpjxr0ZQjoin
0️⃣ attraverso il blog: www.byoblu.com/account-personale/livelli/
➡️ Aiutaci con una donazione:
www.byoblu.com/sostienimi/
➡️ Gruppo generale di discussione dei lettori di Byoblu, su Telegram: www.byoblu.com/unisciti-alla-grande-comunita-byoblu-telegram

Commenti
  • Andrea Bertini
    Andrea Bertini

    Nessuno..come vuole di maio (quello honesthoh)

  • THE BOBCAT
    THE BOBCAT

    La germania senza vendere auto all'estero è fottuta..

  • Luca C.
    Luca C.

    Per essere ecologisti basta tenere BENE la propria auto e cambiarla dopo almeno 10 anni ... un auto mantenuta bene fa TRANQILLAMENTE ALMENO 200.000 km ...

  • Sergey Ianciar
    Sergey Ianciar

    lo smarth working è un pagliativo, serve la produzione

  • Riccardo Civiero
    Riccardo Civiero

    Chi vuoi che si compra una macchina ora non ha senso e in futuro non ci saranno soldi neanche per mangiare, si parla sempre del progresso e possibilmente in inglese perché fa moda, ma non ci si rende conto che torneremo come 60/70 anni fa, con i cavalli e i carretti...

  • ilverio ghinassi
    ilverio ghinassi

    Byoblu👍

  • Silvia
    Silvia

    Ma chi se frega!!! Per gli ecologisti è una vittoria, la gente non avrà soldi er acquistare un auto, diventerà un bene di lusso, meglio così tutti col monopattino elettrico,in bici incremento di mezzi pubblici ecologici e super disinfettanti sanificati ahhle

  • pierangelo gandolfi
    pierangelo gandolfi

    gia' analizzato da Greg Garage

  • Fiorello Valsesia
    Fiorello Valsesia

    Servirà mettere la falsa ecologia da parte, e produrre auto semplici, sbarazzate dall'inutile, per dimezzare i prezzi. Dare facilitazioni alle officine meccaniche per riattivare il mercato dell'usato. Saranno i meccanici in gamba, che permettaranno ai clienti di tenersi le macchine per oltre 10 anni. Quanto ai controlli obbligatori che lottano contro l'inquinamento, bisognerà allentare la severità, e lasciare al massimo la possibilità di poter circolare.

  • NaKeKy GT
    NaKeKy GT

    Non mi mancheranno questi produttori di auto, anzi, di suv da 3 tonnellate inutili e inquinanti. Spero falliscano tutti.

  • Silvia Ambu
    Silvia Ambu

    Ma veramente in Lombardia e Veneto e credo anche in Piemonte si ha avuto un alto abbassamento dell' inquinamento rispetto al prima Corona virus. Hanno fatto vedere anche la sovrapposizione fra il prima ed il dopo.

  • Giorgio Pansa
    Giorgio Pansa

    "siamo un ponte tra il mondo dei produttori e quello dei consumatori con un forte orientamento verso questi ultimi". Mai visto recensioni negative di una qualsiasi auto messa in commercio (o pubblicizzata sulla rivista), evidentemente escono tutte perfette 😂

  • stefy casino
    stefy casino

    È il momento.. se ci fanno uscire di comprarci le biciclette ..

  • Massimiliano Derosa
    Massimiliano Derosa

    Solo auto italiane !

  • vittorio messina
    vittorio messina

    Anni passati a dire che " se in italia dovessero portare la benzina ad 1 euro litro (non i 7 centesimi di certi paesi come Iran e Venezuela) sarebbe l apocalisse vera! se gia' siamo invasi da suv e macchinoni anche al sud, dopo sarebbe impossibile anche camminare, perche' per le strade troveremmo solo mezzi ultrapesanti,quasi da guerra, come in quella scena di caccia di Fantozzi

  • Ullian Pietro
    Ullian Pietro

    Essere e non apparire , se metti in conto questo l'auto è meno importante di una comune lavatrice , una vita a pagare rate per una cosa che dovrebbe essere basica. Oltretutto un tempo davano emozioni anche solo a guardarle ora se ti fermi a guardarle fuori dalle luci dei concessionari sono solo quattro ruote col problema per trovargli un parcheggio . Schiavi anche su questo.

  • Luca Pistolesi
    Luca Pistolesi

    Oddio, ci auguriamo che sia cosi... io mi auguro che si inizi ad essere piu accorti nei consumi, auto in primis... altro che consumare tanto per far aumentare il PIL. Dobbiamo maturare come umanita'

  • enzo odorizzi
    enzo odorizzi

    La würstel car le devono regalare altro che 100.000 euri ,era tutto in bolla come wall street e adesso la bolla e scoppiata. Mettetevi l anima in pace

  • Emilio Ughetto
    Emilio Ughetto

    Costruiremo Piramidi sotto il solito Faraone. Studiare la storia d'Egitto del tempo.

  • Lupetto Versilia
    Lupetto Versilia

    La Cina ha avuto la fortuna che i 60milioni di bloccati erano una piccola parte della loro capacità industriale e di consumo Noi siamo tutti 40enati

  • M.I.C. DeSkunk
    M.I.C. DeSkunk

    ma si, cosa ci importa? Tanto l'unica marca rimasta italiana è alfa romeo e lancia, mentre ferrari non ha problemi.

  • TheRedTiger72
    TheRedTiger72

    smart-auto a noleggio per tutti connesse tramite tecnologia 5g...il futuro distopico è servito! Non è questone di "se" ma di "quando".

  • gianni
    gianni

    Ue` byoblu! Da Un po' di tempo MI sembrate "studio aperto"! Non capisco questo video: e` ovvio Che non si vedono auto se la gente non puo` uscire e IL calo comunque e` antecedente AL virus, con quello che Costano Chi si Vuole impelagare in Un mutuo di anni pagandola molto piu` del prezzo di listino???? Poi, fossero solo le auto in calo! I ristoranti? Negozi? Artigiani? Non MI sembra vadano meglio! E si` Che non ci Vuole Un genio a capire Che se non girano I soldi si ferma tutto! Ora fate Un video Che spieghi come fa Un muratore, un idraulico, un metalmeccanico, un elettricista a Lavorare in "smart working"! MA Che informazione state facendo?? Non VA bene cosi`...

  • Alessandro Mostallino
    Alessandro Mostallino

    L'inquinamento non cala......ma non dite falsità anche qui, dai. Echissenefrega del salone dell'auto...ma pensa te di cosa ci si preoccupa.

  • Koestler Ka
    Koestler Ka

    Un'auto nuova costa troppo per le tasche della maggioranza delle persone, la tassazione è altissima. Si ritornerà a viaggiare in bicicletta!

  • IGIprimigenia
    IGIprimigenia

    il futuro dell'auto in una parola? tesla. in tre parole? tesla robo taxi

  • J T
    J T

    Smart working potrebbe essere una buona cosa, bisogna pero vedere se non viene strumentalizato per non pagare i contributi come al solito..

  • J T
    J T

    L inquinamento dovrebbe essere al centro del dibattito !!! non vogliamo propio capire !!!

  • Seven
    Seven

    L inquinamento non cala anche se le auto sono molto di meno... questo sta a significare che ce un regime di libertà anche nelle auto con la scusa dell inquinamento

  • Seven
    Seven

    Lo shopping online e una cazzata.. meglio toccare di persona la merce con mano.

  • Giovanni Nelli
    Giovanni Nelli

    il mercato dell'auto è al collasso totale xké non c'è + niente da inventare e non ci sono soldi x mangiare figuriamoci x comprare auto x far vendere auto nuove hanno distrutto il mercato dell'usato e lobotomizzato (ci vuol poco) x comperare auto nuove a microrate

  • salvatore lo porto
    salvatore lo porto

    Comprare un auto nuova a fronte della rottamazione di una vecchia con almeno 20 anni, indipendentemente di chi sia il proprietario, così da favorire il ricambio del parco auto e incentivare i "ricchi" a cedere la loro auto ad altre persone meno fortunate. Ovviamente lo Stato deve fare la sua parte abolendo la tassa sul trasferimento di proprietà.

  • Elio B.
    Elio B.

    Diciamo che il mercato dell'auto é sempre stato trainato dalle dinamiche intersessuali: un diciottenne prende un' auto principalmente per sco.are. Il lavoro, l'indipendenza, i viaggi vengono dopo, e comunque sempre a quello sono finalizzati. Il guaio é che funzionava molto di piú anni fa: la portavi in giro, lei te la dava. Piú grossa la macchina, piú ph.ga la tipa che potevi avere. Oggi le cose stanno leggermente cambiando: complici le diverse alternative di intrattenimento, le app di dating, i social network, la crisi economica, la maggiore scolarizzazione e indipendenza economica femminile, etc, i ragazzi vedono che l' "esperienza fidanzato" che offrono alle ragazze (farle da autista, su tutte), li porta soltanto ad essere usati come bancomat, friendzonati o cornificati dopo poco. Oggi per sc..are si preferisce quindi invitarle semplicemente a casa per una serata Netflix. L'auto non é piú indispensabile.

  • Antonio Barrella
    Antonio Barrella

    il costo del passaggio auto : UNA RAPINA..se non UN RICATTO INFAME !!!!!ma al di la di tutto... SI DOVREBBERO TROVARE AL PIU' PRESTO ALTRE FONTI ENERGETICHE A BUON MERCATO E ALLA PORTATA DI TUTTI !!! IL SISTEMA DEVE SPROFONDARE !!!!!AMEN !!!

  • Macri
    Macri

    Già da anni, prima del coronavirus registravamno cali di visite ai saloni. le case si faranno i loro saloncini on line a basso costo

  • Jacki Motopas
    Jacki Motopas

    Ma se tutti sono arrestati in casa, chi dovrebbe comprare le auto? Ovvio che in questo periodo nessuno ha comprato auto

  • yvesBsAs
    yvesBsAs

    Spiegate a Quattroruote che i fabbricanti avevano gia tutti i piazzali pieni di invendute, e i piccioni che compravano uno di sti cosi nuovi, lo pagava come tre. Con cuesto, piu le piroette in borsa, guadagnavano lo stesso. Ora non piu. Le multe sulla CO2 sono una truffa infame, tutta europea. Persino la gretina si e' ravveduta...

  • di li
    di li

    Fallimenti a go go

  • KARIM LE MEC
    KARIM LE MEC

    La Renault era in recessione da un bel po' .... ora ha la scusa per non riaprire più

  • david testori
    david testori

    In realtà mi auguro proprio che crolli questo sistema di auto, realizzate per essere usa e getta. Quantomeno che le case costruttrici abbiano ancor più peso nella politica, ricattandola di lasciare a casa i lavoratori. Cosa che per altro già succede...

  • Claudio Orlandi
    Claudio Orlandi

    Ma perché usate sempre questa musica ansiogena e tutti immersi in un colore violaceo vagamente iettatorio..?... Fuori c'è il Sole.. 🌻🙌 Positivismo e consapevole vitalità

  • Antonello Palma
    Antonello Palma

    Voglio vedere adesso di cosa sarà della ECOTASSA oppure del SUPERBOLLO!!!! Ottimi incentivi all'acquisto. Banda di politicanti INCOMPETENTI ed IGNORANTI.

  • Fuori Tutti
    Fuori Tutti

    Elettrico, sarà elettrico! Sta farsa serve anche a lor

  • sg technician
    sg technician

    I numeri si sapevano gia, ben prima del coronavirus.... Si trovano tutti e son almeno due anni che si sa

  • Alexei Malai
    Alexei Malai

    Che crolli tutto! Cosi magari si faranno machine meno inquinanti disponibili a tutti! Invece di machine di lusso! Adesso la gente non si può permettere machina nuova

  • Philipp C.
    Philipp C.

    Mi scusi signor giornalista per la libera informazione, se legge e poi "unisce"... salta fuori il disegno. www.snpambiente.it/2020/01/22/qual-e-limpatto-del-traffico-sulla-qualita-dellaria/ insideevs.it/news/406253/coronavirus-inquinamento-roma-milano-europa/ insideevs.it/news/406864/auto-elettriche-fake-news-debunking-volkswagen/ www.simaonlus.it/?page_id=694

  • yuri longobardi
    yuri longobardi

    Qua non si riesce a fargli capire che ci devono congelare gli affitti, le tasse, i mutui e le utenze, e voi chiedete che vi vengano congelate le multe? Ahahahah, in bocca al lupo e fatemi sapere!

  • Francesco Smerilli
    Francesco Smerilli

    Vogliamo Il Greg

  • Philipp C.
    Philipp C.

    Questo video è forse peggio di quello con il petroliere.

  • L Giuseppe
    L Giuseppe

    In città con la bici elettrica, nessun problema di parcheggio, bassi costi di mantenimento, velocità media 25km/h , qualche kilo in meno che non guasta, etc.

  • N5
    N5

    mamma mia...ancora.......ma cambiare modo di vederla par bruto?

  • Stefano Buzzi
    Stefano Buzzi

    Sono incredulo ma anche divertito per lo spot del gruppo Chrysler(circola tra i video di IT-my) che annoverandosi tra gli Italiani, ne elogia la risaputa forza nel rialzarsi. È uno scherzo?

  • Carlos Valderrama Ale
    Carlos Valderrama Ale

    Il crollo delle vendite è dovuto solamente dal lockdown, inutile farsi bizzarre pippe mentali. Ma la mobilità cambierà, e di molto, in seguito al crollo del pil. L'assenza di tributi farà si che sempre più strade non avranno manutenzione e diventerà antieconomico produrre pezzi di ricambio per le auto troppo sofisticate dato che molta gente non potrà ripararle e quindi la richiesta sarà bassissima. Alla lunga le uniche auto che rimarranno saranno quelle molto robuste e facili da riparare, tipo le vecchie Toyota Land Cruiser, le Uaz, le Lada, le vecchie Mercedes.....

    • NaKeKy GT
      NaKeKy GT

      concordo, oggi bisogna fare un pensierino all'acquisto di un buon fuoristrada usato.

  • Paolo Zarnettig
    Paolo Zarnettig

    l'Italia è una fogna piena di topi rintanati.

    • NaKeKy GT
      NaKeKy GT

      manco a farlo apposta son due giorni che sogno topi, agitati,che escono dalle loro tane...:) Quei topi che stai dicendo tu sono nervosi e usciranno allo scoperto.

  • dario.drz
    dario.drz

    E comunque la mobilità nelle nostre strade non è sostenibile... In Italia 1 persona = 1 auto. E ancora le auto a 2 posti sono più care di quelle tradizionali (te le vendono perché di moda). Per muovere una persona di 80kg dobbiamo spostare un'auto di 1300kg. Dobbiamo ricreare un sistema in cui giovani sognatori hanno la possibilità di FARE e CREARE.

  • Itaru I
    Itaru I

    Sarà importante anche vedere quale sarà il dayafter dei mezzi pubblici

  • COSIMO RUSCIANO
    COSIMO RUSCIANO

    L'unica soluzione è proporre in maniera forte l'elettrico.

    • Alessandro di lorenzo
      Alessandro di lorenzo

      L'elettrico non è il futuro, e lo sanno bene anche gli addetti ai lavori. Ricordiamoci poi che l'elettrico si ricarica tramite l'energia a combustibili fossili, cioè non rinnovabile. E siamo da capo. Senza contare i metalli da estrazione per produrre le batterie, sempre più costosi perché sempre più rari.

  • ASTRO THE CHANNEL
    ASTRO THE CHANNEL

    ma passare a macchine elettriche una volta per tutte? esistono pure quelle ad acqua. per quanto mi riguarda spero falliscano tutti così finalmente passiamo all'energia pulita

  • Noki Runner
    Noki Runner

    è tutto previsto sul settore auto. l'anno scorso , 2019 sono stati licenziati in tutto il mondo 50000 persone da parte delle case automobilistiche. il green new deal è una chiara volontà di cambio sistema. Il settore delle automobili ha trainato tutta l'industria mondiale del secolo scorso. non non era più sostenibile ed era a tratti surreale avere 2-3 macchine a famiglia, con in più l'imposizione dell'obsolescenza programmata e indotta dalle pubblicità e incentivi. La gente inoltre tra tasse balzelli e assicurazioni era totalmente drenata in questo perfido sistema. l'industria dell'auto è andata in coma 30 anni fa, ed è stata mantenuta con la respirazione artificiale fino ad ora. studi di disruptive manufacturing, dimostrano che oggi come oggi, con le nuove tecnologie e lo sharing dei progetti ci si può costruire macchine macchine elettriche "nel proprio garage" ripensando totalmente i progetti, costruendoli con memo pezzi possibili , con tecniche di stampa 3d ed altro, con meno forza lavoro, minori costi e minor tempo. non è proprio il miglior esempio, ma è un esempio, la Tesla Cybertruck è stata studiata proprio con questi concetti in testa, una macchina essenziale nella suo assemblaggio e in quel che serve, ed altretettanto sicura e performante. ed infine vi linco questo video che vi spiega al meglio cosa è successo negli utlimi 30 anni, il ruolo che ha avuto l'automobile nel 900 ed il ruolo che ha perso con l'avvento di internet e dell'automazione (l'autumazione perchè ha tolto le persone dalle fabbriche e quindi nessuno può più permettersi di acquistare e mantenere i costi delle automobili e non solo) The Rise of the Machines - Why Automation is Different this Time it-my.com/watchvideo/video-WSKi8HfcxEk.html quindi questo evento del corona virus, ha solo incoronato la morte definitiva di un sistema che ruotava tutto sulle automobili e i settori energetici correlati ad esse.

    • THE BOBCAT
      THE BOBCAT

      L'auto elettrica è tecnologia precedente a quella endotermica, ti fan credere che sia innovazione tecnologica solo perchè ti mettono un tablet sulla plancia, non sono green anzi tutt'altro e hanno una serie di problemi molto più lunga delle auto a motore endotermico oltre che avere dei limiti. È una fregatura su tutti i punti di vista.

  • Rocco Comandatore
    Rocco Comandatore

    La crisi auto la vogliano le casse automobilistiche abbasare il prezzo del 40 percento e si blocca la crisi

  • Pietro Beltrame
    Pietro Beltrame

    E l’inquinamento che è ridotto o solamente la quantità di anidride carbonica?

  • Pietro Beltrame
    Pietro Beltrame

    A me sembra ovvio e chiarissimo che econe la mobilità privata si ridurrà, così come gli Acquisti di automobili in maniera drammatica e stabile

  • Quantum
    Quantum

    .....E a noi ci tocca Speranza. Santa pazienza...... it-my.com/watchvideo/video-gzayZJONajg.html

  • adriano tolomio
    adriano tolomio

    Il coronavirus è' il De Profundis dell'auto elettrica.

  • maxratti rmr
    maxratti rmr

    Io non voglio condividere il volante e quant'altro, perché non lo trovo igienico, poi io la voglio cabrio, un' altro preferisce il coupe, chi il suv piuttosto che........... Tuttavia il mercato è saturo da anni, multe, costo carburanti bolli, e tutto quello che ci gira intorno hanno contribuito a spegnere la passione per le auto. Tanto che i giovani precari con retribuzioni da fame o disoccupati non ci pensano nemmeno più, anche perché avendo ucciso il mercato dei motorini, hanno allontanato i potenziali clienti futuri sia per le due ruote che per le quattro. Nel contempo i produttori per contrarre i costi e aumentare le vendite, hanno creato negli ultimi 30 anni delle catene di produzione, capaci di produrre migliaia di pezzi al giorno, inoltre sposando la stessa piattaforma e componentistica le hanno rese tutte simili. Poiché non stiamo parlando di beni di largo consumo, con questa politica si è inflazionato il mercato. Meno modelli, ogni marca deve specializzarsi nel proprio segmento, ridimensionamento delle produzioni affinché non si sovrappongano le produzioni, e di conseguenza le offerte. paradossalmente per i produttori sarebbe il caso di fare qualche passo indietro per poter andare avanti.

  • Francesca G
    Francesca G

    Il trend della perdita della proprietà in nome del tutto noleggiato . Niente possesso solo liquidità

  • BIKING RIDERS MAGAZINE
    BIKING RIDERS MAGAZINE

    Nel settore aereo la situazione è peggio. Fra questi la compagnia aerospaziale canadese Bombardier è in default per il covid-19.

    • Alessandro di lorenzo
      Alessandro di lorenzo

      Chissà perché queste aziende non mi fanno pena. Mi spiace solo per i lavoratori che in molti casi diverranno ex lavoratori.

  • BIKING RIDERS MAGAZINE
    BIKING RIDERS MAGAZINE

    Quattroruote come altre testate giornalistiche sono sponsorizzati dalle case auto e dalla legge dell'editoria. Altrimenti non camperebbero con i soli abbonamenti dato che su internet ci sono magazine e blog di alta qualità e professionalità sul settore motori.

  • Jaskaran Singh
    Jaskaran Singh

    Lol se c'era greg era meglio

    • trinacryo
      trinacryo

      Troppo occupato a prendere il sole in spiaggia alle Canarie.😆

Prossimi video